Archivio di agosto 2010

E tu la Gente falla parlare .. tanto…

martedì, 31 agosto 2010

è solo gente

La pecora nera

sabato, 28 agosto 2010

C’era una volta una pecora diversa da tutte le altre. Le pecore, si sa, sono bianche; lei invece era nera, nera come la pece.Quando passava per i campi tutti la deridevano, perché in un gregge tutto bianco spiccava come una macchia di inchiostro su un lenzuolo bianco: “Guarda una pecora nera! Che animale originale; chi crede mai di essere?”.Anche le compagne pecore le gridavano dietro: “Pecora sbagliata, non sai che le pecore devono essere tutte uguali, tutte avvolte di bianca lana?”.La pecora nera non ne poteva più, quelle parole erano come pietre e non riusciva a digerirle.E così decise di uscire dal gregge e andarsene sui monti, da sola: almeno là avrebbe potuto brucare in pace e riposarsi all’ombra dei pini. Ma nemmeno in montagna trovò pace. “Che vivere è questo? Sempre da sola!”, si diceva dopo che il sole tramontava e la notte arrivava.Una sera, con la faccia tutta piena di lacrime, vide lontano una grotta illuminata da una debole luce. “Dormirò là dentro” e si mise a correre. Correva come se qualcuno la attirasse.”Chi sei?”, le domandò una voce appena fu entrata.”Sono una pecora che nessuno vuole: una pecora nera! Mi hanno buttata fuori dei gregge”.”La stessa cosa è capitata a noi! Anche per noi non c’era posto con gli altri nell’albergo. Abbiamo dovuto ripararci qui, io Giuseppe e mia moglie Maria. Proprio qui ci è nato un bel bambino. Eccolo!”.La pecora nera era piena di gioia. Prima di tutte le altre poteva vedere il piccolo Gesù.”Avrà freddo; lasciate che mi metta vicino per riscaldarlo!”.Maria e Giuseppe risposero con un sorriso. La pecora si avvicinò stretta stretta al bambino e lo accarezzò con la sua lana.Gesù si svegliò e le bisbigliò nell’orecchio: “Proprio per questo sono venuto: per le pecore smarrite!”. La pecora si mise a belare di felicità.

battuta di Luciana Littizzetto

venerdì, 27 agosto 2010

C’è un decoder che permette di vedere il contenuto del cervello maschile. L’ho comprato e si vedeva tutto buio. “Allora funziona

Intervista a Dio

venerdì, 27 agosto 2010

TOTO’,PEPPINO E LA MALAFEMMINA

giovedì, 26 agosto 2010

Piangere può essere stupido , ma a volte le parole non sanno dire ciò che le lacrime sanno esprimere. . .

mercoledì, 25 agosto 2010


La bugia più grande è dire che va tutto bene quando invece dentro capisci che stai da schifo!

mercoledì, 25 agosto 2010


FORTUNATAMENTE PER ORA IN QUESTO PERIODO NON E’ COSI,IN PASSATO SI FORSE SI ANZI SICURAMENTE LO E’ STATO.
IL MOTIVO ERA DI FONDO:MI FACEVO CONDIZIONARE DAL MIO STATO FISICO,DA QUALCHE PERSONA ESTERNA(amici,psicologa e qualche parente in specifico)ORA NO,VIVO LA MIA VITA E BASTA

tamburriata nera

martedì, 24 agosto 2010

ECCC

Nella vita fai un po tutto ciò che vuoi…Tanto la gente parla ugualmente…

martedì, 24 agosto 2010

Parla se fumi, parla se hai tatuaggi, parla se hai un amico stretto, parla se hai la gonna troppo corta, parla se hai il ragazzo/a…… La gente ha sempre da dire, ma parla sempre degli altri, perchè gli errori propri nessuno sa riconoscerli !!Quindi fo*****e e Vai Avanti

ciao ragazzi UN ABBRACCIO A CHI MI VUOLE
BENE E UN CALCIO NEI COJIONI
A CHI MI STA SULLE PALLE!!!


IO NON VOGLIO ESSERE LO SPECCHIO DI NESSUNO
IO SONO IO E BASTA

L’importante non è essere
alti l’importante è essere
all’altezza e io modestamente
LO SONO

E IO MODESTAMENTE LO SONO

Il mio mese di nascita

lunedì, 23 agosto 2010

Aprile.

. Attivi e dinamici.
. Prendono decisioni e non se pentono.
. Forti.
. Adorano ricevere attenzioni.
. Amichevoli.
. Gli piace aiutare gli altri a risolvere i loro problemi.
. Abbastanza Coraggiosi.
. Dolci e generosi.
. Affettuosi.
. Hanno buona memoria.
.Decisi sullo scegliere qualcosa