Archivio di luglio 2012

Gesù ti prego aiutami tu

domenica, 29 luglio 2012

BUON FINE SETTIMANA

venerdì, 27 luglio 2012

Buon onomastico…ovunque tu sia

martedì, 24 luglio 2012

Oggi…qualche anno fa era di sabato;era il suo onomastico e voleva trascorrerlo a Sorrento al mare…era un suo desiderio,ma per vari motivi sembrava impossibile che si realizzasse,quindi si era messa l’anima in pace,perchè si accontentava di poco e niente….ma ecco uno dei miei lampi di “GENIO”e le chiesi se si sentiva di andare solo io e LEI e se si sentiva di aiutarmi a starmi dietro….E LEI subito accettò,non si fece problemi…Arrivammo lì al lido e il bagnino che mi conosceva benissimo ci mise al “MIO”solito posto….poi le risate in acqua,le risate sul lettino…con il risultato finale che ci dovettero venire a prendere alla stazione della Circumvesuviana di Castellammare di Stabia perchè un altro treno si ruppe e bloccò la linea per qualche ora.Infatti a Napoli invece di tornare alle 18:00 tornanno un’ora dopo….e tutte le volte che eravamo a pensare a questa giornata cominciavamo a ridere per non smetterla più….Poi la “NOSTRA”panchina,in villa comunale di Sorrento,quella che prima di andarcene dovevamo sederci per qualche minuto perchè dovevamo assaporare il panorama di Napoli e del Vesuvio che avevamo davanti…lei ci tornò con il marito quando stava maluccio e si sedette su “QUELLA”panchina e si mise a piangere perchè si ricordò degli episodi che ci legavano a quel luogo….già forse immaginava che alla fine avrebbe perso contro quel “mostro”che la colpì.
Ma oggi che è il tuo onomastico voglio ricordarti così,sempre allegra e mai triste….e ti prego da LASSU’ dammi ogni tanto un’occhiata,proteggimi dandomi un segno della tua presenza……..

Vacanza a Scalea con l’Unitalsi (1-8 LUGLIO 2012)

lunedì, 9 luglio 2012

Dal 1° all’8 luglio siamo stati ospiti con l’Unitalsi presso il VILLAGGIO SANTA CATERINA a Scalea.E’il terzo anno consecutivo che andiamo li:ci conviene;prezzo ottimo(SEMPRE QUELLO)e barriere architettoniche nessuna….le carrozzine non avevano nessun intoppo.Solo che fino al venerdì mattina(LA PARTENZA ERA PER IL 1°LUGLIO)non sapevo effettivamente se ci fossi andata per grossi problemi familiari che si sono conclusi benino da permettermi di partire.Questa settimana mi ha permesso di “rilassarmi”con i miei amici e stare insieme a loro condividendo le ansie,le risate,le nuotate a mare e in piscina;insomma siamo stati tranquilli e sereni.Oltre a trascorrerla in questo modo,abbiamo
avuto pure la possibilità di uscire dal
villaggio e di farci un giro per SCALEA,
andandocene per il centro pedonale e
per bancarelle degustando anche dei
piccoli manicaretti che vendevano.Ci hanno
fatto degustare il liquore al cedro e il liquore
alla banana entrambi buoni.Ed ecco che le cose belle finiscono e quindi eccomene tornata a Napoli……